Pervengono a questa dirigenza alcune richieste di accesso da parte di genitori e docenti per l’accesso ai locali scolastici per il recupero di materiali vari (libri, verifiche, materiale didattico, ecc.).
Ciò non è assolutamente possibile al momento, in quanto le misure di contenimento del COVID-19 limitano comunque gli accessi, e tali richieste non giustificano il potenziale accesso a scuola di 1.300 studenti e 180 docenti.
Il recupero dei materiali eventualmente presenti a Scuola sarà possibile, condizioni permettendo, solo dopo lo svolgimento degli esami di stato (presumibilmente dopo il 2 luglio).
Tale disposizione discerne dal fatto che se una persona che ha avuto accesso alla Scuola venisse poi “scoperta” positiva COVID-19, occorrerebbe decontaminare tutti i locali presso cui ha avuto accesso.
Si ricorda che le Ordinanze della Regione Toscana si applicano anche alle Scuole.

Grazie

F.to Il Dirigente Scolastico

Prof. Luigi Ing. Vittipaldi

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi